UOMO SOLO IN FILA

Dopo l’inesauribile successo di Mi Voleva Strehler, con la sua ineguagliabile sofisticata ironia, Maurizio Micheli porta in scena un nuovo personaggio vittima consapevole del senso e non-senso della vita.
Un uomo solo è in coda in un anonimo ufficio di Equitalia a fianco di altri esseri umani, che, come lui, aspettano di conoscere il loro destino.
Protagonista è l’attesa, quella dell’assurdo quotidiano in cui trovano spazio pensieri, speranze, inquietudine, pazzie, canzoni e... illusioni.
Dopo frasi di circostanza scambiate con sconosciuti personaggi immaginari, l’eterna attesa costringe Pasquale a mettersi in fila con se stesso.
Che sia per conoscere il proprio destino o soltanto per pagare una bolletta, ognuno attende qualcosa.
Ma solo il confronto con il proprio vissuto, con i propri pensieri più profondi possono svelare il senso profondo della vita.
Spero che i pensieri del mio Pasquale, eroe universale nella coda della vita, siano tutto fuorché noiosi, presuntuosi. Lo spettacolo ha l’andamento comico, vuole divertire. Vuole parlare a tutti, anche ai più giovani, oggi refrattari al teatro: preferiscono bere una birra, smanettare in Internet, uscire, fare l’amore. Come dargli torto?
Maurizio Micheli
Teatro della Cometa - Roma
Ora
Settore
Posti
Tariffa
Importo
Ora inizio
21.00
Settore
Platea - Parterre
Posti
Disponibili
Tariffa
Intero + DIP
Importo
€ 23,50€ + 1,50€
Settore
Prima Galleria
Posti
Disponibili
Tariffa
Intero + DIP
Importo
€ 18,50€ + 1,50€
Settore
Seconda Galleria
Posti
Disponibili
Tariffa
Intero + DIP
Importo
€ 16,50€ + 1,50€
Indirizzo
Teatro della Cometa
Via del Teatro di Marcello, 4 - 00186
Roma (RM)


© Copyright Soft Solutions S.r.l. 2017 | Partita IVA 07726200012 | Reg. Imprese n. TO 1999-74514 | Cap. Soc. € 99.000,00 i.v.
Siamo spiacenti, ma per accedere al sito è necessario abilitare il tuo browser all'esecuzione dei javascript.